RICETTE BASE

Progetto senza titolo (17).png__PID:6fb6864c-8560-43ee-8e85-6c8f512d41c6

Cooker Girl

15 Nov, 2023

CREPES

crepes-1_520x500.webp__PID:fb9650ab-9c74-4b7f-b16d-c71d40b0871d

Ed è sulle note di questa canzone d’amore che non necessita di essere commentata tanto è viva nelle parole e nella mia mente che le crêpes diventano un apostrofo rosa nelle dolci parole “je t’aime”.

Una ricetta ed una canzone che mi parlano di te, scaldandomi il cuore; semplice, delicata, capace di farmi rivivere quei pomeriggi insieme; e quando ci sono chilometri a separarci, i suoi sapori accorciano la distanza.

crepes-2_480x480.webp__PID:9650ab9c-748b-4f31-adc7-1d40b0871d21

10 minuti (+ 30 minuti riposo)

INGREDIENTI

  • 2 uova
  • 200 g farina 00, setacciata
  • 400 g latte fresco intero
  • 40 g burro, fuso (+ un pomper ungere la padella)
  • Pizzico di sale
  • 2 cucchiaio/i rasi di zucchero (solo per le preparazioni dolci)

 

INGREDIENTI PER LE CRÊPES SENZA BILANCIA

  • 2 uova
  • 2 tazze abbondanti di farina
  • 4 tazze scarse di latte fresco intero
  • 2 cucchiaio/i di burro
  • Pizzico di sale
  • 2 cucchiaio/i rasi di zucchero (solo per le preparazioni dolci)

PROCEDIMENTO

1

In una ciotola, unisci la farina, l’eventuale zucchero ed il pizzico di sale. Mescola e forma una conca al centro.

Da parte, sbatti le uova e aggiungi poi anche il latte.

Unisci poi il composto di latte e uova alla farina, versandone poco per volta e mescolando sempre per non formare grumi.

Infine, sciogli il burro, fallo intiepidire leggermente e poi uniscilo alla preparazione.

Copri l’impasto con pellicola e fai riposare circa 30 min. in frigorifero.

2

Per cuocere le crêpes
In una padella antiaderente a fuoco medio, sciogli una noce di burro e con un pezzo di carta assorbente elimina il grasso in eccesso.

Versa quindi un mestolo circa di pastella e inclina e ruota la padella in modo da distribuirla in maniera uniforme in uno strato sottile.

Lascia cuocere per qualche minuto a fuoco medio-basso. Non appena la crêpe sarà dorata, passa la lama di un coltellino lungo i bordi cosi da staccarla dalle pareti della pentola, poi girala sollevando un estremità con le mani oppure utilizza una spatola.

Fai cuocere anche l’altro lato per un minuto. Lasciale poi raffreddare impilandone una sull’altra.

Condiscile come più ti piace, con marmellate, nutella, ripieni salati o, ancora, gratinate al forno.

E a te? Cosa o chi ricorda questa ricetta?

Questa è la mia versione, aspetto la tua.

Buon appetito amici!
XOXO, Cooker girl

Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published